guida sotto effetto stupefacenti

Colpevole dei reati di atti persecutori e danneggiamento a seguito d’incendio.

Si tratta di un uomo di 43 anni di Terracina che è stato arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari.

I militari hanno dato esecuzione dell’ordine per espiazione di pena detentiva emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Latina.

L’uomo deve scontare la pena residua di oltre 2 anni.