mercoledì 28 Settembre 2022

Terracina, al mare col bus panoramico. Il bilancio ad un mese dalla prima corsa

Da quest’anno la navetta A1 Mare del TPL di Terracina è stata dotata anche di un mezzo a due piani scoperto panoramico.

“Dalla sua entrata in servizio all’inizio del mese di luglio – confessa il sindaco Tintari – questo mezzo ha riscosso un ottimo successo tra cittadini e turisti. Siamo molto soddisfatti perché siamo riusciti a coniugare un servizio pubblico con la promozione turistica della città. Osservata dall’alto di questa navetta, Terracina regala una prospettiva ancora più bella. Stiamo già immaginando soluzioni future per rendere la nostra città più godibile e funzionale valorizzando il trasporto pubblico come attrattore turistico”.

L’assessore al Trasporto Pubblico Annarelli traccia un primo bilancio sulla novità: “Per le corse mattutine e del primo pomeriggio, quelle cioè che si svolgono nelle ore più calde, si sta registrando comunque un buonissimo afflusso. Dal tardo pomeriggio alle ore 24 c’è il vero boom di presenze. Insieme al Cotri, al quale va il mio ringraziamento, avevamo inizialmente pensato ad una sperimentazione di questo servizio il cui gradimento, però, sta andando oltre le aspettative,  assumendo contorni di grande soddisfazione da parte degli utenti e nostra. Desideriamo dare a Terracina un buon servizio e un valore aggiunto anche dal punto di vista turistico. Invitiamo tutti a viaggiare sul trasporto pubblico che è comodo, economico, riduce il traffico e, da questa estate, anche molto più bello”.

Il costo della singola corsa è di 1 euro, così come per tutti i mezzi del trasporto pubblico cittadino.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img