Gestione oculata dei rifiuti e rispetto dell’ambiente sono una priorità soprattutto per chi, come gli agricoltori, nascono e vivono grazie al rispetto e all’equilibrio di questo connubio.

Eppure sono molti gli imprenditori agricoli di Terracina che lamentano difficoltà nel conferire la plastica utilizzata per le colture.

“Una situazione che spesso e volentieri porta le aziende specializzate a non ritirarla. Si tratta di un problema serio e concreto quello del conferimento e dello smaltimento, anche perché da un lato lascia con le spalle al muro gli agricoltori e dall’altro rischia di creare un danno ambientale. Pertanto dopo essere stato sollecitato dagli imprenditori agricoli durante queste settimane, ho chiesto – interviene Gianluca Di Natale, candidato consigliere della Lega per Valentino Giuliani sindaco –‘agli esponenti istituzionali della Lega in consiglio regionale del Lazio e in Parlamento di attivarsi per tendere la mano agli operatori che soprattutto in questo momento dovranno affrontare l’annosa questione”.

Rispondendo alla richiesta gli esponenti regionali e nazionali della Lega, Angelo Tripodi, Claudio Durigon e Francesco Zicchieri, chiederanno la convocazione di un’audizione nella commissione competente con le associazioni di categoria, gli operatori e le forze di governo al fine di affrontare la questione.

“Occorre salvaguardare – conclude Di Natale – sia l’ambiente sia le attività agricole, che rappresentano una fetta importante dell’economia locale”.