Doppia truffa messa a segno ai danni di un commerciante di Terracina da parte di due persone.

Dopo la denuncia immediate sono scattate le indagini dei carabinieri che hanno identificato e denunciato i malfattori. Si tratta di due uomini, residenti a Roma, rispettivamente di 41 e 43 anni.

Entrambi sono accusati di concorso nel reato di truffa. Con artifici e raggiri, infatti, previo bonifico di 4000 euro, poi risultato falso, avevano affittato uno yacht, omettendo di restituirlo alla scadenza del contratto.