Un disperato, probabilmente alle prime armi, la persona che questo pomeriggio ha tentato di mettere a segna una rapina presso il centro commerciale Morbella a Latina.

Obiettivo del bandito solitario la filiale della Banca Popolare del Lazio.

Col volto travisato da mascherina e occhiali da sole, si è presentato presso una delle casse con un taglierino in mano.

Alla richiesta di denaro, e vistosi puntata l’arma contro, uno dei cassieri ha reagito, aiutato anche dal resto del personale. C’è stata una colluttazione che ha indotto il rapinatore solitario a asciare perdere ed a darsi alla fuga a mani vuote.

Sul posto i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, oltre all’ambulanza del 118 che ha curato il cassiere coinvolto nella zuffa col rapinatore. Per lui solo qualche graffio senza la necessità del ricovero in ospedale.