martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Tennis, il pontino Zeppieri vince ancora e accede agli Internazionali di Roma

Il tennista, Giulio Zeppieri ce l’ha fatta. Con la vittoria di oggi è ufficialmente qualificato al torneo Masters 1000 di Roma, tra le competizioni internazionali più importanti disputate in Italia.
Giulio Zeppieri è un tennista pontino, mancino, di famiglia latinense, classe 2001, che nonostante la giovanissima età ha in pochissimo tempo imposto il suo nome nella classifica mondiale.
La carriera da professionista, per Giulio, è iniziata nel 2019, quando appena maggiorenne, ha fatto il suo esordio in un circuito Challenger, il torneo di Bergamo. Poi una florida carriera, tanto impegno che lo ha portato oggi nelle vesti di 229° tennista del mondo a incontrare nel rettangolo Maxime Cressy, il numero 64 del mondo, statunitense classe 1997 di più lunga esperienza.
Ma oggi all’Internazionali del Tennis a Roma se ne sono viste delle belle, nessuna esclusione di colpi, il pontino Zeppieri volenterosissimo di portare a casa questa vittoria.
Un incontro di 2 ore e 10 minuti, 3 set, tra cui, nell’ultimo, si è visto Giulio sotto per 3 a 4 poi il grande recupero fino alla vittoria definita per 7 a 5 mettendo a segno un Ace sul 5 pari.
Quella di Giulio Zeppieri è stata un’impresa. Con il punteggio di 4-6, 6-4, 7-6, il pontino porta a casa la qualificazione ad un torneo di importanza mondiale, gli Internazionali BNL d’Italia 2022. Per il tennista pontino l’impresa sul rettangolo rosso della Capitale continua, come non finiscono le emozioni per i tanti pontini che lo hanno visto crescere e affermarsi nella classifica mondiale dei migliori tennisti al mondo.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img