domenica 27 Novembre 2022

Arriva il nulla osta della Commissione Comunale: può riaprire il teatro D’Annunzio di Latina

Con un post, corredato da foto, il sindaco di Latina, Damiano Coletta, ha annunciato la riapertura del teatro D’Annunzio di Latina.

“Dopo anni di progettazioni e lavori – scrive il primo cittadino – la Commissione Comunale di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo (CCVLPS) ha concesso il nulla osta di agibilità.

Un grazie agli assessori che si sono prodigati, al Servizio Decoro che si è impegnato fino a raggiungere un risultato complesso e difficile, e alla Commissione di Vigilanza gestita dal Servizio Attività Produttive per aver svolto il loro lavoro con attenzione.

Uno dei beni comuni per eccellenza della città, il Teatro, torna ad essere un bene di tutti, in assoluta sicurezza”.

Una storia, quella del teatro di Latina, che affonda nella notte dei tempi. La struttura, infatti, non era mai stata dichiarata agibile. Veniva utilizzata su deroga firmata, di volta in volta, dai sindaci che si sono succeduto. Chiuso nel 2015, dal commissario prefettizio Giacomo Barbato, ha iniziato l’iter per la ristrutturazione. Il costo totale dell’opera si aggira sul milione di euro.

CORRELATI

spot_img
spot_img