Il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli (Lega) ha presentato un’interrogazione al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sulla superstrada Formia-Cassino.

 

“Voglio conoscere – spiega Ciacciarelli – il quadro economico e finanziario completo, con ogni singola voce di spesa, sostenuta o da sostenere dalla Regione Lazio e da Astral per tutti gli interventi di messa in sicurezza della regionale 630 Cassino-Formia. Dal momento che i disagi patiti dai cittadini a causa della sicurezza parziale di questo tratto stradale non avranno alcun ristoro, credo sia un atto dovuto quello di far conoscere alla popolazione i costi sostenuti, trattandosi di risorse pubbliche.”

 

L’esponente della Lega ricorda, nell’occasione, le battaglie condotte per la sicurezza della superstrada “grazie alle quali è stata ripristinata la segnaletica ed il manto stradale ed affidati i lavori per la rimozione del cantiere”.

 

Quindi il consigliere ritiene indispensabile un’azione da parte del presidente della Regione Lazio Zingaretti “per far conoscere ai cittadini come vengano spesi i soldi pubblici”.