mercoledì 18 Maggio 2022

Strisce blu a Gaeta, dal 7 luglio la sosta è a pagamento

di Redazione – Riprende a Gaeta dal 7 luglio al 31 ottobre il servizio di vigilanza e controllo delle aree destinate alla sosta a pagamento. Dopo la risoluzione del rapporto con la Soes, la società cui era affidato l’incarico negli anni precedenti, quest’anno il servizio sarà gestito dalla cooperativa Blu Gaeta.

La cooperativa sarà presentata martedì 8 luglio alle ore 16,30 presso la sala consiliare della casa comunale, alla presenza del sindaco Cosmo Mitrano. Il vanto principale della Blu Gaeta è quello di avere tra i suoi dipendenti molti ex Soes, si tratta quindi di personale già formato e con la dovuta esperienza.

Il compito principale degli ausiliari sarà quello di effettuare vigilanza e controllo nelle aree destinate alla sosta a pagamento e occuparsi dei servizi accessori come la distribuzione dei ticket agli esercizi commerciali e i servizi materiali per lo scassettamento dei parcometri con l’assistenza del personale comunale. La Soes continuerà invece ad occuparsi della fornitura e della manutenzione dei parcometri, oltre al rilascio degli abbonamenti.

Il servizio della sosta a pagamento si rende necessario per sfruttare le entrate derivante dal pagamento dei ticket che aumentano vertiginosamente durante il periodo estivo. Una interruzione avrebbe avuto pesanti ripercussioni per le casse comunali.

CORRELATI

spot_img
spot_img