sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Strategie territoriali, a Latina in arrivo 12 milioni di euro per realizzare 18 progetti

C’è la firma. Strategie territoriali, a Latina in arrivo 12 milioni di euro per 18 progetti. La Regione Lazio ha presentato a Latina, presso la Sala De Pasquale del Palazzo Comunale, il Piano regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale 2021-2027, nell’ambito dell’obiettivo “Un’Europa più vicina ai cittadini”.

All’incontro hanno partecipato la vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico, al Commercio, all’Artigianato, all’Industria e all’Internazionalizzazione della Regione Lazio, Roberta Angelilli; il sindaco di Latina, Matilde Celentano; l’assessore al Turismo, all’Ambiente, allo Sport, ai Cambiamenti climatici, alla Transizione energetica e alla Sostenibilità della Regione Lazio, Elena Palazzo e il presidente della commissione Sviluppo economica e attività produttive, delle Start-up, del Commercio, dell’Artigianato, dell’Industria, della Tutala dei consumatori, della Ricerca e dell’Innovazione del Consiglio Regionale, Enrico Tiero.

Il Fondo, con uno stanziamento di 12 milioni di euro, prevede la riqualificazione di spazi e edifici pubblici, ma anche il sostegno per lo sviluppo dei servizi digitali del Comune di Latina. Ecco nel dettaglio dove saranno impiegati i fondi:

  • Collegamento ciclabile Quartieri Nuova Latina e Nascosa – Via del Lido L3: Saranno investiti 215.814,78 euro per migliorare la rete ciclabile in quest’area.
  • Collegamento ciclabile Autolinee – Viale Le Corbusier – Nuova Latina (ex Q4) L4: un investimento di 280.103,76 euro sarà destinato a questo progetto di mobilità sostenibile.
  • Rete Ciclabile all’interno del Circuito Marina di Latina e Strutture Funzionali – Tratto Pedonale Via Nascosa/Capoportiere (LOTTO 2): per questo progetto, sono stati stanziati 775 mila euro.
  • Riuso e rifunzionalizzazione ex scuola di Via Varsavia: l’intervento prevede un investimento di 620.294,26 euro.
  • Completamento del Parco Porta Nord – 2° stralcio: saranno spesi 591.369,63 euro per la conclusione di questo parco.
  • Riqualificazione spazi esterni scuole Borghi: per migliorare gli spazi esterni delle scuole, saranno investiti 1 milione e 336 mila euro.
  • Completamento di Piazzale dei Mercanti: l’intervento avrà un costo di 781.765,63 euro.
  • Riqualificazione Parcheggio Via Neghelli: previsto un investimento di 712.218,88 euro.
  • Riqualificazione aree verdi centro cittadino: per questo progetto sono stati stanziati 1 milione e 56 mila euro.
  • Riqualificazione parco Santa Rita: l’intervento costerà 346 mila euro.
  • Realizzazione di sale lettura e co-working all’interno delle case di quartiere: saranno investiti 285 mila euro.
  • Skate Park – Parco Santa Rita: la creazione di un nuovo skate park richiederà 387.346,12 euro.
  • SFTE e intervento di Manutenzione Strutturale Straordinaria della scuola dell’infanzia San Marco: per questo progetto saranno spesi 531.068,89 euro.
  • Manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico Palazzo della cultura – 1° STRALCIO: questo importante intervento richiederà un investimento di 2 milioni e 500 mila euro.
  • Digitalizzazione/Dematerializzazione dell’Archivio dell’Avvocatura Comunale: saranno destinati 213.115,20 euro a questo progetto.
  • SFTE per SIT, Buildings Information Models e Digital Twin per il territorio comunale: l’investimento previsto è di 618.168 euro.
  • Estensione notifiche in formato digitale inviate tramite la Piattaforma Notifiche Digitali: saranno spesi 500 mila euro.
  • Supporto alla costruzione dell’Ufficio di Mobility Management dell’Amministrazione Comunale: questo progetto riceverà 230 mila euro.

“Gli interventi per lo sviluppo territoriale del Comune di Latina rappresentano un passo in avanti per la crescita economica e sociale di questo territorio. Grazie ai fondi stanziati, la Regione Lazio è in grado di sostenere lo sviluppo del territorio, promuovendo allo stesso tempo una gestione sostenibile delle risorse per un miglioramento della qualità della vita per i cittadini. Questo è possibile grazie a una collaborazione coesa tra la Regione e le Amministrazioni Comunali, che ci consentirà di rafforzare l’identità economica e sociale del Lazio”, ha dichiarato la vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico, al Commercio, all’Artigianato, all’Industriale e all’Internazionalizzazione della Regione Lazio, Roberta Angelilli.

 “Sarà una sfida importante, perché la copertura finanziaria è garantita soltanto a seguito del raggiungimento di risultati tangibili e oggettivi delle operazioni ammesse in prima fase, ma sono certa che centreremo l’obiettivo. Ringrazio la Regione Lazio, che ci ha consentito di anticipare nella prima fase di questi interventi la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico del Palazzo della Cultura. Si tratta della progettazione più impegnativa in termini di risorse, a dimostrazione del fatto che l’amministrazione che mi onoro di rappresentare vuole ridare vita al centro storico con un’offerta che sappia valorizzare i beni culturali. I fondi del Fers che la Regione Lazio, guidata dal presidente Francesco Rocca, ci ha assegnato saranno l’inizio per una nuova musica”, ha aggiunto il sindaco di Latina, Matilde Celentano.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img