lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

“Stranizza d’amuri. Stranizze di mari.”, a San Felice la mostra del pittore Luca Pandolfi

Nel Centro storico di San Felice Circeo, presso la Porta del Parco – Sala della Proloco, da venerdì 28 luglio a venerdì 4 agosto, avrà luogo la Personale di Pittura di Luca Pandolfi dal titolo Stranizza d’amuri. Stranizze di mari. Pandolfi, romano, antropologo e formatore, dedicato per lo più alla ricerca e alla docenza universitaria, da due anni si è immerso nel disegno e nella pittura riprendendo una passione abbandonata nella prima adolescenza. Dopo due frequentatissime personali a Roma vicino Campo de Fiori e nel Quartiere Prati e alcune collettive ecco in questa mostra presentare circa quindici tavole di varie dimensioni, per lo più materiale di recupero, dipinte ad acrilico con inserimenti di pietre, arbusti, radici e conchiglie. 

Il progetto artistico è ispirato alla nota canzone di Battiato, ad un libro che alla canzone si ispira e ad un film gradualmente divenuto campione d’incassi in questo inizio di Estate. Stranizza d’amuri, Franco Battiato la scrive insieme Giusto Pio nel 1979. Parla dell’inizio dell’Estate, di un ragazzo e una ragazza innamorati nel bel mezzo della guerra e del loro desiderio di amarsi nonostante il contesto negativo e disperato. Nel 2013 Valerio La Martire, ispirandosi a Battiato scrive Stranizza, ripubblicato in una nuova edizione per Rizzoli nel 2023. In forma di romanzo racconta il delitto di Giarre del 1980: due ragazzi, Giorgio e Nino, vengono uccisi perché colpevoli, per la società del tempo, di amarsi e soprattutto di non nascondere il loro amore. Nel 2023 Giuseppe Fiorello esce con il suo primo film da regista e lo intitola Stranizza d’amuri, che riprende Battiato, sommariamente la vicenda di Giarre e certamente anche il libro di La Martire. Il film, con i suoi due giovani attori esordienti protagonisti, e il libro, sono un grande successo cinematografico ed editoriale della fine della Primavera e dell’inizio dell’Estate 2023.

Da tutto questo, dalla natura del Mediterraneo e da un’idea di un amore che va oltre le difficoltà nasce l’ispirazione per la Mostra. Storie come quella di Stranizza d’amuri e dell’orrendo delitto di Giarre hanno ispirato diverse connessioni tra la musica, la letteratura e le immagini. Per promuovere un mondo che valorizzi la cura della bellezza e della libertà di amare senza pregiudizi, all’interno della Mostra sono proposti diversi eventi culturali. Il 28 al Vernissage, dalle ore 21:00, Raffaella Menichetti, nota artista che divide il suo impegno tra Roma e Terracina, dialogherà con l’autore sulla pittura e l’inserimento di materiali di diversa provenienza. Conclude l’evento una degustazione gourmet a cura di On the Road Bistrò di Cisterna accompagnata dai vini biologici della Azienda Le Rose di Genzano. Martedì 1 Agosto, sempre alle 21, Valerio La Martire, autore di Stranizza presenterà il suo libro ricordando il delitto di Giarre. La lettura di alcuni brani sarà accompagnata dal musicista e liutaio Marco Serangeli. Giovedì 3 Agosto, questa volta alle 18:30, sarà presentato il Nuovo Museo del Mare di San Felice. Racconteranno le loro esperienze e i loro progetti Umberto Natoli e Angelo Guattari. Natoli è giornalista, divulgatore, subacqueo e direttore della rivista on line La Marea, di cultura subacquea, inserita nel sito della SIMSI Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica. Guattari, anche lui subacqueo, autore insieme a Natoli di molti ritrovamenti ed articoli e libri sui tesori del Circeo è attualmente delegato ai Beni Culturali del Comune di San Felice. Attraverso immagini e parole parleranno del loro sogno che sta per divenire realtà: l’apertura di un museo che racconti la storia di un territorio e di un mare che oltre alla grande biodiversità vede l’uomo presente da circa 90.000 anni: dal Neanderthal ai primi insediamenti neolitici, a quelli greco italici e romani, quindi la presenza Bizantina e poi Templare fini ai giorni nostri. Conclude la settimana di eventi, il venerdì 4 agosto con un brindisi di saluto e un momento musicale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img