Home Cronaca Siccità, il Lazio proclama lo stato di calamità. Firmato il decreto

Siccità, il Lazio proclama lo stato di calamità. Firmato il decreto

0

Dopo averlo annunciato nelle scorse settimane, il presidente della Regione Lazio firmato il decreto col quale si proclama lo stato di calamità regionale a causa dell’emergenza siccità.

Nel documento, firmato ieri sera (mercoledì 22 giugno), si legge che viene proclamato “lo stato di calamità naturale” per l’intero territorio regionale fino alla data del 30 novembre 2022 a causa della “grave crisi idrica determinatasi per l’assenza di precipitazioni meteorologiche ed in conseguenza della generalizzata difficoltà di approvvigionamento idrico da parte dei Comuni”.

Exit mobile version