martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Stati Generali della Portualità Turistica Italiana Il Presidente Acampora con i Ministri Musumeci e Urso

Il presidente della Camera di Commercio Frosinone Latina, di Assonautica Italiana, SiCamera e Confcommercio Lazio, Giovanni Acampora, ha partecipato a Roma, presso la Sala Longhi di Unioncamere, agli Stati Generali della Portualità Turistica Italiana organizzati da ASSONAT in collaborazione con Assonautica Italiana. Il primo momento di confronto nazionale della filiera dei porti turistici, un evento al quale hanno preso parte anche il Ministro per la Protezione civile e le politiche del mare Nello Musumeci e il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso.

L’appuntamento, che approfondisce il percorso di definizione di un Piano Strategico della portualità turistica italiana 2025-2027 avviato nel 2023 e che si concluderà entro quest’anno, nasce con l’obiettivo di dare voce e riconoscibilità a un settore strategico per l’economia italiana, l’unico in grado di mettere insieme due tra le principali eccellenze del Made in Italy: il turismo e la nautica.

“Oggi devo dire nuovamente grazie al Ministro Musumeci perché ha saputo dare centralità all’Economia del Mare mettendo in campo l’idea della nostra nazione marittima e riportando al centro del dibattito politico il nostro Mare, una cosa che non avveniva da anni. – Ha esordito Acampora – Non a caso, proprio qualche giorno, anche la Premier Meloni ha parlato in maniera chiara ed esplicita di Economia del Mare. Oggi la rotta sta cambiando perché finalmente vengono messi a terra dei risultati. Abbiamo cominciato con il Piano del Mare che ci ha visto lavorare uniti verso un obiettivo comune e siamo arrivati a momenti di confronto concreto come quello di oggi. Ringrazio il Presidente Assonat-Confcommercio Luciano Serra per aver scelto questa sede per avviare un’interlocuzione tra Associazioni e Ministeri. Eravamo qui, a febbraio dello scorso anno, per gli Stati Generali sull’Economia del Mare dove abbiamo chiamato a raccolta tutte le Camere di Commercio e le Associazioni per ragionare in un’ottica di filiera delle Istituzioni insieme con i Ministri qui presenti. La scelta di oggi va nella stessa direzione dell’impegno portato avanti da Assonautica Italiana che è al fianco di Assonat, pronta a fare squadra. Oggi guardiamo anche al Blue Forum di Gaeta, giunto alla sua terza edizione. Un appuntamento, divenuto ormai centrale per il Sistema Mare, in programma dal 10 al 13 aprile prossimi, nel quale si parlerà principalmente di formazione. Abbiamo bisogno di competenze per far crescere le nostre imprese. Su questi temi non ci sono solisti, vince il gioco di squadra ed io sono certo che porteremo a casa il risultato”.

Centrale per il dibattito l’intervento del Presidente Assonat-Confcommercio Luciano Serra. Oltre ai Ministri Musumeci e Urso, sono intervenuti Gino Sabatini – Vice Presidente Unioncamere, Marco Machetta – Responsabile area legislativa di Assonat-Confcommercio, Cesare d’Amico – Presidente ITS Academy Fondazione “G. Caboto”, Vincenzo Poerio – Presidente Fondazione ISYL e Gian Battista Borea d’Olmo – Amministratore Cala del Forte di Ventimiglia e di numerosi porti turistici, approdi e punti di ormeggio. Presenti in sala i rappresentanti di oltre 120.000 posti barca sui 163.000 totali italiani.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img