venerdì 12 Agosto 2022

Spunta una cordata per le Terme

Sembrava chiuso il capitolo relativo alle Terme di Fogliano ed invece il progetto sembra andare avanti. A renderlo noto il consigliere provinciale del Pd, Mauro Visari, parlando dell’accordo tra l’ente di via Costa e il Comune di Latina per la cessione da parte della Provincia del 14% delle quote della società all’amministrazione. Ma la novità più eclatante è che ci sarebbe una cordata di privati, sostenuti da Credem, interessati ad investire sull’area. Si tratterebbe di imprenditori del settore turistico che stanno effettuando uno studio di fattibilità su per un progetto di sviluppo che prevede la necessaria fruibilità dell’acqua termale. Un’idea sulla quale era calato il silenzio del Comune di Latina che, invece, lo scorso mese di luglio, durante l’assemblea della società, per voce del suo rappresentante Giacomo Mignano, aveva dato il via libera a questo progetto che potrebbe andare a risolvere il problema dei 5 milioni di euro vantato dalla società Condotte nei confronti dell’amministrazione comunale. La cordata di imprenditori, arrivati a sorpresa, potrebbe dunque ridare slancio alle Terme. Visari, da parte sua, intanto chiede chiarimenti al Comune che non ha ufficializzato, in nessuna sede istituzionale, la propria linea politica sullo sviluppo del famoso e famigerato sito termale tanto voluto e sognato dai sindaci Finestra e Zaccheo.

CORRELATI

spot_img
spot_img