sportello unico attività produttive

E’ stato siglato, nella sede di via Umberto I, il protocollo d’intesa tra il commissario straordinario della Camera di Commercio di Latina Mauro Zappia e il direttore generale dell’Asl di Latina Giorgio Casati per la fornitura della piattaforma telematica riguardante lo sportello unico delle attività produttive.

L’accordo fornisce all’Asl la “scrivania enti terzi”, il cui scopo è di attivare le diverse macro aree che interagiscono con i Suap della Provincia.

Da tempo l’ente camerale di Latina è impegnato, infatti, nella gestione delle interfacce che vedono protagonisti gli uffici amministrativi. Attraverso lo sportello, è possibile supportare i Vigili del fuoco, l’Agenzia delle dogane o la Questura nel rilascio di pareri o autorizzazioni.

Attualmente sono 31 i Comuni che utilizzano la piattaforma e il portale impresainungiorno.gov, ad eccezione di Minturno e Rocca Massima.

Si tratta di strumenti che hanno permesso la semplificazione delle procedure burocratiche, l’interazione con i dati sincronizzati e la creazione del fascicolo informatico delle aziende.