commissione rifiuti

Corsa a due per la carica di sindaco a Spigno Saturnia. Alle elezioni comunali del 26 maggio gareggeranno Salvatore Vento e Sergio Corelli.

Un confronto “civico” che vedrà da un lato la competenza collaudata dell’ex primo cittadino sfiduciato e dall’altra la scalata, non totalmente inesperta, di un medico.

Salvatore Vento, 39 anni, si presenterà nuovamente con “Prima Spigno”. A sostenerlo una lista costituita da: Rocco Romano, Vincenzo Venturino detto Enzo, Giulio Santilli, Salvatore PalazzoRosaria Fresta, Giuseppe Karim Tucciarone, Elisabetta Orgera, Giovanni Tito Carlo Vento detto Vanni, Ezio Saltarelli e Salvatore Cocomello.

Sorte diversa, con orientamento sempre a sinistra, per il 52enne chirurgo del Fiorini di Terracina e segretario del Partito Democratico di Spigno Saturnia, Sergio Corelli. Alla guida di “Uniti per Spigno” potrà contare sui futuri probabili consiglieri: Marco Vento, Raffaele Vento, Rodolfo Somma, Matteo Mastantuono, Simeone Natalia, Falzone Talisia, Roberto Pampena, Augusto Orgera, Luana Macera e Alessio Vento.