giunta Vento

A Spigno Saturnia si è aperta l’era Vento bis.

Il sindaco eletto ha tenuto a battesimo la nuova giunta, con il giuramento degli assessori e il consueto insediamento.

Foto di rito, firme e dichiarazioni di circostanza che segnano oltre che una svolta, un proseguimento di quanto era stato interrotto un anno fa.

Ad accompagnare il neo primo cittadino, in un cammino più forte di prima, i 2 giovanissimi Salvatore Palazzo, nominato vicesindaco e assessore alle opere pubbliche e all’ambiente, e Rosaria Fresta con delega alla scuola e ai servizi sociali.

Facendo leva sul vecchio principio di intendere la politica come cosa pubblica, Salvatore Vento ha attribuito vari incarichi ai consiglieri scelti con il voto del 26 maggio.

Giuseppe Karim Tucciarone si interesserà del settore delle attività produttive, Salvatore Cocomello del commercio e dei servizi cimiteriali, Vincenzo Venturino della manutenzione del territorio, Giulio Santilli dello sviluppo rurale e dell’agricoltura.

Giovanni Tito Carlo Vento si occuperà di bilancio, tributi, personale e polizia locale.