Sono iniziate a Sperlonga le consegne della spesa alimentare alle famiglie più bisognose, un servizio realizzato dai volontari della protezione civile Croce d’oro sud pontino.

E’ una delle misure di sostegno previste per l’emergenza Covid 19 messe in atto dai decreti governativi, ma il sindaco annuncia che il Comune affiancherà a questa altre iniziative con lo scopo di raggiungere tutti i cittadini.

“Il Comune di Sperlonga – afferma Armando Cusani – si sta adoperando per individuare la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza in atto e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per coloro che non sono assegnatari di sostegno pubblico”.

Sono quindi al vaglio dell’amministrazione comunale ulteriori aiuti da mettere a disposizione alle famiglie finora escluse dalle misure di sostegno.