lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Sperlonga celebra la Giornata Mondiale degli Oceani con eventi culturali ed ecologici

Questa mattina il porto di Sperlonga sarà il centro di un’importante manifestazione organizzata dall’associazione Posidonia per celebrare la “Giornata mondiale degli oceani”. Questo evento, istituito dall’ONU, prevede un ricco programma dedicato alla cultura marina ed ecologica, sotto l’attento sguardo di numerosi studenti.

Cerimonia di Consegna della Bandiera Blu

L’evento avrà inizio alle 20.30 presso la banchina Capovento con la cerimonia di consegna della Bandiera blu degli approdi turistici. Questo prestigioso riconoscimento, conferito al porto di Sperlonga per il terzo anno consecutivo, testimonia l’eccellenza ambientale, i servizi e la sicurezza dell’area portuale. Gabriele La Rocca, presidente della società di gestione Porto di Sperlonga, ha sottolineato l’importanza di questo riconoscimento che Sperlonga condivide con Gaeta, le uniche città del Lazio a vantare questo vessillo sia per il porto che per le spiagge.

Spettacolo Teatrale degli Studenti

A seguire, ci sarà la rappresentazione del corto teatrale “L’Odissea in marmo della Villa di Tiberio”, diretto da Valentina Anastasio e ideato dagli alunni della scuola secondaria di primo grado Buonarroti. Questo progetto, che ha coinvolto gli studenti sin da febbraio, culminerà con una performance che combina mitologia, storia locale ed ecologia, frutto di un intenso percorso didattico-ricreativo coordinato dalla professoressa Maria Grazia di Fazio.

Presentazione del Libro “Mal di Plastica”

Il programma proseguirà con la presentazione del libro-inchiesta “Mal di plastica” delle Edizioni Dedalo, firmato dal team della trasmissione Rai 3 Presa Diretta. L’autrice, Teresa Paoli, sarà presente per discutere del libro in un allestimento scenografico curato da Barbara Rossi. Questo momento si annuncia particolarmente atteso e offrirà spunti di riflessione sulla problematica della plastica negli oceani.

Pulizia Straordinaria dei Fondali

L’evento si concluderà domenica mattina con una pulizia straordinaria dei fondali della Riviera di Ulisse, guidata da Giovanni Minnelli. I volontari dello Sperlonga Diving Center e del WWF Sub saranno impegnati in questa importante attività ecologica.

Un Evento Sostenuto da Importanti Collaborazioni

Promossa e finanziata dalla Porto di Sperlonga srl, la Giornata mondiale degli oceani è organizzata in collaborazione con Sperlonga Diving Center, Capitaneria di Porto di Gaeta, Croce d’Oro Sud Pontino, Sperlonga Pesca Turismo ed Energie Comuni. L’evento gode del patrocinio gratuito del Comune di Sperlonga, del WWF Sub e dell’Istituto comprensivo Alfredo Aspri – sede secondaria Buonarroti.

Meta Descrizione

 

Parole Chiave

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img