sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Soddisfazioni e titoli per i giovani delle Fiamme Gialle di Sabaudia sul lago di Candia

Un impegnativo fine settimana di gare quello affrontato dalla Sezione Giovanile delle Fiamme Gialle sul lago di Candia, in provincia di Torino, dove si sono disputati i Campionati Italiani di Società e il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti di canottaggio.

Due Titoli italiani e due medaglie di bronzo il bilancio finale per i canottieri delle Fiamme Gialle impegnati nel Campionato Italiano di Società.

Il primo Titolo è arrivato nel “doppioUnder 17 con Giulia Zaffanella e Natali Ferrieri. Le due ragazze, che ben hanno figurato durante tutta la stagione agonistica, coronano il 2021 vincendo l’oro e il Titolo italiano con il tempo di 7:36.33, staccando le avversarie di oltre 5 secondi.

Medaglia d’oro e Titolo Italiano per il “doppioOver 17 dei finanzieri Emanuele Fiume e Niccolò Pagani. Dopo un anno travagliato caratterizzato da alti e bassi, i due gialloverdi disputano un campionato di alto profilo tecnico, dimostrano di essere un gradino sopra gli altri e di essere pronti per il salto di qualità.

Medaglia di bronzo per il “quattro senzaUnder 17 di Marco Miatello, Jacopo Sartori, Alessandro Masi e Thomas Candido. Alla loro prima uscita ufficiale, conquistano subito un’eccezionale medaglia che lascia presagire per loro un futuro ricco di soddisfazioni.

Splendido bronzo per l’inedito “doppiomisto Over 17 di Valentina Crispi e Leonardo Pecoraro. L’insolita imbarcazione che è apparsa per la prima volta nel programma remiero proprio in questo 2021, ha visto gareggiare insieme un uomo e una donna per la prima volta in un Campionato Italiano.

Il bronzo per l’equipaggio gialloverde è arrivato dopo un rush finale che ha visto più imbarcazioni tagliare il traguardo in una manciata di secondi.

Bottino ricco per la Sezione Giovanile gialloverde al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti di Candia.

La squadra guidata dal Tecnico Ciro Liguori è salita per 7 volte sul podio, conquistando 2 medaglie d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo.

I giovani canottieri under 14, secondo il programma, hanno gareggiato in una sola specialità senza la possibilità di poter fare una seconda gara. Questo ha permesso allo staff tecnico delle Fiamme Gialle di individuare i migliori equipaggi, senza dover pensare ad una seconda gara che avrebbe necessariamente fatto propendere per scelte diverse, per far sì che gli atleti fossero competitivi in due specialità per due giornate di gare.

Il successo gialloverde, frutto di gare entusiasmanti, è stato reso possibile grazie ai seguenti atleti: Giulia Paparelli, Alessandro Antonetti, Stella Panziera, Chiara Luna Canciani, Roberta Romani, Francesco Stefanelli, Matteo De Angelis, Christian Candido, Manuel Imperato, Riccardo Miccinilli, Nicolò Sartori, Michael Panziera, Cristian Rigoni, Thomas Capponi, Maya Ronzoni, Asia Antonetti, Leonardo Cardinali, Davide Vena e Cristian Roccarina.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img