domenica 29 Gennaio 2023

Si fa medicare al Pronto Soccorso per ferite da arma da taglio; ma non sporge denuncia

Un ‘giallo’ sul quale la polizia del commissariato di Fondi vuole vederci chiaro quello che riguarda un ragazzo, di 20, medicato al pronto soccorso per ferite da arma da taglio. Il giovane, 20 anni, si è infatti recato presso la struttura sanitaria di via San Magno ma, dopo essere stato medicato, è tornato a casa. Per lui prognosi di 20 giorni e nessuna denuncia alle forze dell’ordine.

Questo, però, non ha fermato gli uomini in divisa che, venuti a conoscenza del fatto, hanno deciso di sentire la versione del giovane per capire la dinamica del ferimento.

Quello che è certo, sinora, è che il ragazzo si è recato al Pronto Soccorso nella notte tra sabato e domenica per farsi medicare; all’apparenza sarebbe rimasto coinvolto in una colluttazione, con annesso coltello, qualche ora, o minuto, prima. Agli agenti riuscire a fare piena luce sulla vicenda.

Sui motivi che hanno indotto il ferito a non sporgere denuncia c’è riserbo, ma non è da escludere la paura di dover fare qualche nome magari giudicato pericoloso…

CORRELATI

spot_img
spot_img