Il colonnello Lorenzo D’Aloia è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Latina. 

Nativo della provincia di Caserta, 46anni, l’alto Ufficiale arriva a Latina con un bagaglio di esperienze di primissimo livello. Dopo aver frequentato la Scuola Militare Nunziatella di Napoli e  l’Accademia Militare di Modena, riveste l’incarico di Comandante di Compagnia presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Velletri, quindi guida le Compagnie territoriali dei Carabinieri di Sapri e Pozzuoli.

Trasferito a Napoli, dal 2007 al 2013, è Comandante del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo.

Ha frequentato successivamente il corso ISSMI presso il Comando Scuole dell’Arma, riservato agli alti Ufficiali della Benemerita, prima di essere trasferito a Roma, rivestendo nuovamente dal 2014 ad oggi, l’incarico di Comandante del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo Carabinieri del Comando Provinciale della Capitale. 

Da oggi è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Latina. Sostituisce il colonnello Gabriele Vitagliano, trasferito presso il comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.