domenica 28 Novembre 2021

Sgombero della palazzina in via Emanuele Filiberto a Formia, le precisazioni di Ater

L’ordinanza di sgombero attivata dal comune di Formia in via Emanuele Filiberto, per criticità strutturali al solaio di copertura di una palazzina dell’ex Ater, ha provocato la reazione della stessa azienda, che ha voluto fare alcune precisazioni.

L’immobile, che ospita 22 famiglie e al piano terra quattro attività commerciali, è parzialmente ancora di proprietà di Ater Latina; lo è per il solo il 37% (5 alloggi sul totale di 22) di alloggi e strutture commerciali.

“Questa azienda – scrivono in un comunicato – più volte si è resa disponibile per interventi in ragione della propria quota di proprietà, ha effettuato sopraluoghi anche con l’apporto di aziende specializzate nel settore.

Ater ha partecipato con continuità alle attività di gestione del condominio e non si è mai sottratto ai propri impegni. L’azienda è sempre pronta a trovare soluzioni, le più idonee possibile, per la messa in sicurezza della struttura non potendo, però rispondere per l’intero della proprietà. Ribadiamo la nostra fattiva collaborazione per trovare soluzioni idonee a far tornare le 22 famiglie negli alloggi di loro proprietà e in quelli che fanno riferimento a Ater Latina”.

CORRELATI

spot_img
spot_img