Fonte S. Angelo sul Monte Semprevisa

Tre uomini si erano avventurati sulla Semprevisa questa mattina.

Nel cuore il nobile gesto di rendere omaggio, a quanto sembra, alla memoria di Daniele Nardi.

Tuttavia, forse  a causa della mancanza di esperienza, i tre uomini di 20, 40 e 50 anni avrebbero perso l’orientamento e non sarebbero più riusciti a trovare la strada del ritorno.

Tanto che hanno chiamato il 112 lanciando una richiesta di aiuto.

Immediatamente si è mobilitata la macchina di soccorsi e sono state avviate le ricerche.

La loro posizione, grazie alla telefonata, è stata individuata ma risulta difficile raggiungerli nell’immediato e loro non riescono a ritrovare la strada per scendere.

I tre stanno bene.

In azione carabinieri di Sezze, vigili del fuoco e volontari della protezione civile.

In corso le operazioni di soccorso.