domenica 25 Settembre 2022

Sezze, straniero pestato in centro: 2 giovanissimi arrestati per tentato omicidio

Due giovanissimi di Sezze sono stati arrestati per tentato omicidio. Sono considerati i responsabili del pestaggio ai danni di un cittadino romeno, avvenuto per futili motivi.

Oggi all’alba la polizia ha eseguito le due ordinanze di custodia cautelare. Tra i due c’è anche un minorenne, un ragazzo di 17 anni, di Priverno, che è stato accompagnato presso un istituto penale minorile. L’altro è invece un 20enne di Sezze, che è finito in carcere.

Il 30 marzo scorso lo straniero fu brutalmente picchiato e lasciato esanime a terra, in via Porta Sant’Andrea. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 17enne avrebbe colpito la vittima con uno schiaffo al volto. Il suo amico, che pratica la boxe a livello amatoriale, gli avrebbe invece sferrato un violento pugno al mento che fatto cadere sull’asfalto la vittima, provocandogli la frattura del cranio ed un’emorragia cerebrale.

L’uomo era stato soccorso dagli operatori sanitari del 118. Una volta in ospedale era stato sottoposto a delicati interventi chirurgici e ora non è più in pericolo di vita.

A colpire gli investigatori il fatto che, nonostante la presenza di numerose persone sul posto, in pieno centro, hanno riscontrato ritrosia e non poca difficoltà a trovare testimoni diretti dell’accaduto. Le indagini, effettuate anche attraverso accertamenti tecnici, hanno convinto gli inquirenti che i responsabili siano i due giovani in arresto.

Si è trattato – dicono sempre gli investigatori – di un’aggressione per futili motivi. Per mera voglia di sfogarsi, approfittando del fatto che lo straniero si presentasse poco reattivo ed in stato confusionale perché evidentemente ubriaco.

I due avevano poi cercato anche di depistare le indagini, dandosi da fare per precostituirsi un alibi.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img