incidente stradale

E’ Emanuele Noce, l’uomo deceduto ieri all’improvviso a Priverno mentre era a lavoro in un cantiere edile.

Il 38enne si è accasciato all’improvviso dopo aver detto qualcosa.

Inutili i soccorsi.

Il suo cuore ha smesso di battere tra le braccia degli operatori che avevano allertato anche un eliambulanza.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, attivata anche un’eliambulanza, e i carabinieri della locale stazione.

Grande dolore a Sezze scalo e Sezze dove l’uomo era conosciuto ed amato.

La città si è stretta intorno alla famiglia distrutta dalla perdita.

In una sola settimana si tratta della terza persona, che, purtroppo, perde la vita per un malore mentre è a lavoro.