giovedì 30 Novembre 2023

Sezze, riprendono i servizi di ritiro a domicilio degli ingombranti e delle potature

Terminata la fase della consegna dei mastelli per l’estensione su tutto il territorio di Sezze del servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti solidi urbani, la Servizi Pubblici Locali Sezze ha deciso di ripristinare alcuni importanti servizi per i cittadini che erano stati operativamente messi in standby proprio per permettere di estendere l’importante servizio del porta a porta con la conseguente eliminazione dei cassonetti stradali rimasti.

Tra questi due servizi che nei mesi scorsi hanno permesso di eliminare alcune criticità sulla gestione dei rifiuti, spiccano il ritiro gratuito e a domicilio dei rifiuti ingombranti e quello degli sfalci di potature. Interrotti i ritiri ma lasciata aperta la possibilità di prenotarsi, per gli ingombranti da lunedì 2 ottobre prossimo torneranno ad essere fissati gli appuntamenti. Il servizio verrà eseguito da personale incaricato il lunedì nel territorio che rispetta il calendario denominato Sezze Alto e il martedì per quegli utenti seguono il calendario denominato Sezze Basso. Le prenotazioni al numero verde 800421009 saranno disponibili, così come quelle sull’App Junker, e nelle prime settimane di ripristino del servizio si darà naturalmente la precedenza a chi si è prenotato prima dell’interruzione. L’ordine degli appuntamenti sarà stabilito in base alla prenotazione effettuata. Sempre in tema di rifiuti ingombranti, nel mese di ottobre ormai alle porte la Servizi Pubblici Locali Sezze tornerà ad organizzare le giornate ecologiche dedicate allo smaltimento degli ingombranti e dei Raee.

Domenica 15 ottobre personale della Spl sarà a disposizione degli utenti dalle 8 alle 12 nel parcheggio ferroviario lato via degli Archi di San Lidano, mentre il 29 ottobre si tornerà, sempre nella stessa fascia oraria, al Parco Harris in località Fontanelle. Oltre agli ingombranti, infine, la Servizi Pubblici Locali ha stabilito di ripristinare quello relativo agli sfalci e potature, anch’esso interrotto per permettere l’estensione del porta a porta. Il servizio riprenderà regolarmente lunedì 2 ottobre ed è stato già fissato il calendario: gli utenti che fanno parte della zona di “Sezze Alto” saranno serviti il mercoledì, mentre chi abita a Sezze scalo, a Ceriara o nelle campagne (Sezze basso) potrà consegnare al personale Spl i propri sfalci e le potature nella giornata di giovedì.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img