furto

Va in carcere il 19enne di Latina, accusato di reati contro il patrimonio commessi nella capitale quando non aveva ancora raggiunto la maggiore età.

Il ragazzo dovrà scontare la condanna di oltre un anno di reclusione ed il pagamento di una multa di 800 euro.

A rintracciare e trarre in arresto il giovane, i carabinieri di Sezze.