lunedì 26 Settembre 2022

Sezze, la grazia a Beppe Signori nelle parole del suo avvocato, il setino Fontana

Avrebbe dovuto, il condizionale è d’obbligo a questo punto, assieme alla collega Brandi, prendere le difese di Beppe Signori, cercando di far revocare il provvedimento che lo escludeva, da parte della Figc, dal mondo del calcio italiano.

Poi i fatti di oggi, col presidente della Federcalcio Gabriele Gravina che ha firmato la grazia per l’ex attaccante della nazionale, in un primo momento radiato per una vicenda di scommesse.

Stiamo parlando dell’avvocato di Sezze Giovanni Fontana. Un lavoro che non affronterà mai, quindi, ma mai lavoro perso fu fonte di maggiore soddisfazione, come dichiara lo stesso legale setino: “Quando perdi un incarico professionale ma sei contento.

Con la Collega Patrizia Brandi eravamo incaricati del ricorso per la revisione della decisione sportiva…ora con la grazia non ce ne sarà più bisogno…ma siamo veramente felici così!!!

Ora Beppe Signori può tornare nel mondo del calcio… vediamo quale squadra importante lo prenderà come allenatore…”

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img