Sezze caserma dei carabinieri

Solita storia che si ripete, anche a Sezze. Il mancato rispetto egli obblighi imposti dalla restrizione in regime di arresti domiciliari.

Ennesimo episodio della serie ieri, intorno all’ora di pranzo. I carabinieri di Sezze, durante un giro di controllo del territorio, arrestano un 28enne del posto che, nonostante fosse ristretto ai domiciliari, si era allontanato senza motivo.

Ai militati della caserma di Sezze non rimaneva altro che arrestarlo con l’accusa di evasione e ricondurlo presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo.