martedì 26 Ottobre 2021

Sezze, al telefono in strada mentre dovrebbe essere ai domiciliari: arrestato

Lo hanno sorpreso in strada, mentre parlava tranquillamente al telefono. E non aveva diritto di trovarsi dov’era, visto che avrebbe dovuto essere a casa, agli arresti domiciliari.

A trovarlo fuori dal suo domicilio coatto i carabinieri della stazione di Sezze. Si tratta di un 32enne del posto sorpreso in strada mentre si faceva i fatti suoi in barba alle prescrizioni.

I militari hanno provveduto ad arrestarlo per il reato di evasione. Ora è trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

CORRELATI

spot_img
spot_img