furto

Un uomo di 42 anni finisce ai domicialiri.

Deve espiare la pena residua di 1 anno e 4 mesi, oltre ad  400 euro di multa, per il reato di ricettazione in concorso commesso a Sezze a gennaio del 2007. 

L’ordinanza, emessa dalla procura della Repubblica presso la corte d’appello di Roma, è stata eseguita, ieri sera, dai militari di Sezze.