sabato 1 Ottobre 2022

Sermoneta, la maestra dell’asilo di Pontenuovo sospesa per maltrattamenti resta muta dal gip

Era fissato per questa mattina l’interrogatorio della maestra di Ponte Nuovo accusata di maltrattamenti sui piccoli alunni dell’asilo di Sermoneta. L’insegnante, però, comparsa davanti al giudice per le indagini preliminari Laura Matilde Campoli con il suo legale ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere.

È rimasta quindi muta davanti al gip e l’interrogatorio si è così presto concluso.

La 62enne era stata sospesa dall’insegnamento per un anno il 6 maggio scorso sempre dal giudice Campoli, su richiesta del pubblico ministero Simona Gentile che aveva coordinato le indagini.

Ad effettuare gli accertamenti, piazzando anche telecamere nascoste all’interno della scuola, sono stati i carabinieri del Nas, che dopo le denunce di alcuni genitori avevano iniziato le verifiche arrivando ad accertare, almeno a questo punto delle indagini, le responsabilità della donna.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img