Si apre ogni giorno di più al ritorno alla normalità Sermoneta.

Il mercato settimanale di Monticchio si svolgerà, infatti, a partire da domenica 24 maggio in modo tradizionale.

A seguito dell’ultimo decreto del presidente del consiglio tutti i settori merceologici torneranno protagonisti ma sempre nel rispetto delle misure di sicurezza per contenere il contagio da coronavirus, concordate durante un incontro che si è svolto in Comune tra l’amministrazione di Sermoneta e i rappresentanti sindacali degli ambulanti, Gianluca Marocco dell’ANVA Confesercenti Latina e Roberto Delle Fontane della FIVA Confcommercio Latina.

“I banchi saranno opportunamente distanziati per evitare assembramenti. Chi verrà al mercato dovrà trattenersi per il tempo necessario per gli acquisti. Si potrà accedere all’area mercato solo indossando la mascherina e si dovrà – spiega il consigliere delegato al commercio Mariangela Screti – mantenere il distanziamento di almeno un metro con le altre persone”.

I venditori garantiranno la sicurezza vicino le proprie bancarelle, mentre la Polizia locale di Sermoneta e l’associazione nazionale carabinieri di Sermoneta saranno chiamati a garantire che i flussi all’interno dell’area siano contingentati.

L’ingresso sarà separato dall’uscita e a ogni banco verrà consegnato l’avviso da esporre con le regole da rispettare.

“Si riparte in sicurezza – spiegano il sindaco Giuseppina Giovannoli e il consigliere Screti – un altro passo avanti verso il ritorno alla normalità. Chiediamo la collaborazione di commercianti e utenti: questa è la fase della responsabilità ed è indispensabile che tutti adottino le cautele necessarie a evitare una ripresa dei contagi”.