martedì 30 Novembre 2021

Sermoneta, controlli e multe per gli ‘zozzoni’ dei rifiuti

Polizia Locale, Ufficio tecnico e ditta Servizi Industriali, su impulso dell’amministrazione comunale di Sermoneta, continuano a monitorare il territorio in cerca dei così detti zozzoni dell’immondizia, ovvero coloro che abbandonano i rifiuti anziché conferirli in maniera corretta.

Il monitoraggio ormai costante, si avvale dell’utilizzo delle telecamere di videosorveglianza e delle fototrappole per individuare coloro che insudiciano il territorio lasciando i rifiuti in strada o non differenziando correttamente.

L’obiettivo è migliorare la qualità della raccolta differenziata e garantire il decoro urbano.

Negli ultimi controlli effettuati sono stati individuati diversi cittadini che, fermandosi davanti all’isola ecologica del centro commerciale di Pontenuovo-Carrara, a utilizzo esclusivo delle attività commerciali e dei residenti dei condomini limitrofi, abbandonavano sacchi di rifiuti all’esterno. I responsabili sono stati individuati e convocati presso il comando della Polizia locale. Le multe possono arrivare anche a 400 euro.

“Sono controlli necessari nel rispetto della stragrande maggioranza dei nostri concittadini che rispettano il calendario della differenziata e separano correttamente i rifiuti», spiegano il sindaco Giuseppina Giovannoli e il delegato all’ambiente Bruno Bianconi. «Non rispettare il calendario o abbandonare i rifiuti non solo crea problemi ambientali, ma aumenta i costi dello smaltimento, costi che incidono sulla bolletta Tari”.

Per andare incontro ai cittadini per una migliore raccolta differenziata, si ricorda che il Comune di Sermoneta ha adottato da quest’anno la app “Junker”, scaricabile gratuitamente sul cellulare: a portata di telefono ci sono i calendari, i contatti utili e un comodo “dizionario dei rifiuti” per aiutare a differenziare tramite codice a barre dei prodotti.

Chiunque avesse bisogno dei calendari cartacei o anche per segnalare un disservizio è a disposizione il numero verde 800319300 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; sabato dalle 9 alle 13. La raccolta degli ingombranti avviene su prenotazione sempre tramite numero verde 800319300. L’isola ecologica è aperta ogni martedì dalle 14 alle 17 e il sabato dalle 9 alle 12.

CORRELATI

spot_img
spot_img