giovedì 8 Dicembre 2022

Sermoneta, completata la manutenzione: tutto pronto per l’inizio della scuola

Tutto pronto a Sermoneta per l’inizio della scuola. Lunedì 12 settembre suonerà la prima campanella per tutte le classi, dall’infanzia alla primaria, fino alla secondaria di primo grado.

L’amministrazione sta preparando gli istituti scolastici per l’occasione e sono in via di conclusione i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dentro e fuori ai plessi.

Nello specifico: tinteggiatura delle aule della scuola primaria e secondaria del plesso di Doganella, la messa in sicurezza della scuola dell’infanzia del plesso di Sermoneta Scalo, arredi scolastici, revisione degli impianti, disinfestazione e derattizzazione di tutti i plessi, nonché la pulizia delle aree esterne, oltre al rifacimento della segnaletica stradale orizzontale; è in corso la gara d’appalto per la sostituzione degli infissi alla scuola dell’infanzia e primaria del Centro Storico.

Inoltre l’amministrazione sta cercando di intercettare altri finanziamenti regionali per mettere in sicurezza la scuola dell’infanzia di Sermoneta Scalo.

Dal primo giorno, poi, è assicurato il trasporto scolastico su tutto il territorio nazionale: il servizio è gestito dalla ditta Gioiabus e la tariffa è rimasta la stessa degli ultimi 2 anni, 25 euro ad alunno. Inoltre, grazie al rinnovo della convenzione con l’Associazione Nazionale Carabinieri, sarà garantito il presidio davanti ad ogni scuola da parte degli iscritti dell’Anc per garantire sicurezza agli alunni e ai genitori all’ingresso e all’uscita da scuola.

La scuola di Sermoneta è stata confermata anche quest’anno come centro Trinity per il rilascio delle certificazioni sulle competenze della lingua inglese. Per il plesso del centro storico è stato confermato il tempo pieno.

“La sinergia tra Comune e Scuola sta producendo ottimi risultati nell’interesse esclusivo dei nostri studenti” commentano il Sindaco Claudio Damiano e l’assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli, che invitano i genitori a collaborare e a confrontarsi con l’amministrazione e con la dirigenza scolastica per ogni problematica o necessità che dovesse riscontrare.

CORRELATI

spot_img
spot_img