venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Sermoneta, cartelle Equitalia firmate da Damiano. Il Sindaco: “Non sono io, faccio il pediatra”

“Quel Claudio Damiano non sono io”, così il sindaco di Sermoneta è intervenuto per rispondere ai tanti cittadini che gli stanno chiedendo spiegazioni su cartelle Equitalia firmate a suo nome. Le tasse sarebbero sottoscritte da un funzionario di nome Claudio Damiano. In molti hanno fatto confusione credendo che il mittente fosse proprio il sindaco.

“In questi giorni sono stato letteralmente subissato di mail con richieste di rateizzazione di dette cartelle e spiegazioni sugli importi, a cui io non so dare spiegazioni semplicemente perché quel Claudio Damiano non sono io – così il sindaco in una nota – Il Claudio Damiano firmatario delle cartelle è probabilmente un mio omonimo di Latina di cui ignoravo l’esistenza”.

“Va precisato comunque che un Sindaco non invia cartelle Equitalia e, per di più, non sono io il funzionario dell’agenzia di riscossione – così prosegue Damiano, il sindaco -. Chi mi conosce sa che svolgo tutt’altro lavoro, sono un pediatra”. Del resto, nota il Primo Cittadino, fare confusione è facile visto che il Governo ha relegato i sindaci a fare gli esattori per suo conto. “Andrò comunque a conoscere il mio omonimo a Latina – conclude Damiani -, chissà se a lui l’hanno mai scambiato per il Sindaco di Sermoneta”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img