lunedì 30 Gennaio 2023

Sermoneta Bandiera arancione, custodisce bellezza e tradizioni

Sermoneta ancora Bandiera Arancione del Touring club italiano. Fino al 2020 resta tra i borghi d’Italia premiati per il loro impegno nel preservare bellezza, caratteristiche peculiari e tradizioni.

È dal 1998, infatti, che il Touring Club Italiano attraverso il progetto delle Bandiere Arancioni seleziona e certifica l’eccellenza a misura d’uomo in località con meno di 15.000 abitanti e tendenzialmente prive di tratti costieri marini.

Un’iniziativa, nata dalla collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Liguria, che è anche “programma territoriale di sviluppo e valorizzazione turistica dei borghi dell’entroterra italiano” e che, proprio quest’anno, tocca la soglia delle prime venti primavere.

Per Sermoneta si tratta di una conferma, visto che da 12 anni, fin dal 2006 il Comune lepino può fregiarsi dell’ambito riconoscimento, frutto di un lavoro costante e continuo delle amministrazioni che si sono succedute nel preservare e tramandare il patrimonio storico, culturale e architettonico. Il Touring Club ha confermato a Sermoneta la bandiera arancione fino al 2020 a seguito delle verifiche effettuate negli scorsi mesi in collaborazione con gli uffici comunali.

Quest’anno, sono stati 2.838 i Comuni candidati, ma solo l’8% di questi è stato promosso rispondendo ai requisiti di qualità turistico-ambientale richiesti e sintetizzati in quel vessillo di accoglienza che ora sventola su 227 municipi. La cerimonia di consegna si è svolta nei giorni scorsi a Genova. Soddisfazione per tale riconoscimento è stata espressa dal sindaco Claudio Damiano e dal vicesindaco e assessore al turismo Luigi Torelli.

CORRELATI

spot_img
spot_img