domenica 23 Giugno 2024
spot_img

Sequestro del centro commerciale a Borgo Piave, indagate due persone

I Carabinieri Forestali di Latina hanno posto per la seconda volta sotto sequestro l’edificio residenziale di Borgo Piave finito sotto indagine nel 2015 e da allora bloccato.

Il complesso edilizio era stato sigillato a causa di irregolarità nell’iter autorizzativo. Ieri i militari del Nipaaf hanno eseguito il provvedimento di sequestro emesso dal gip del Tribunale di Latina nell’ambito di una nuova inchiesta che ha fatto emergere, oltre ai problemi legati al Piano regolatore anche irregolarità all’origine della Scia con la quale è stato avviato l’iter di completamento del complesso immobiliare.

Due le persone iscritte nel registro egli indagati, l’imprenditore interessato e il direttore dei lavori.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img