sabato 2 Luglio 2022

Abusivismo in spiaggia a Terracina, sequestri in due stabilimenti balneari

Intervento della polizia locale di Terracina presso due stabilimenti balneari risultati non in regola con le norma anti abusivismo.

L’ipotesi di reato sulla quale si lavora riguarda alcune strutture, montate sulla spiaggia, che non rispetterebbero la concessione. Per questo motivo, le innovazioni e le occupazioni realizzate sarebbero da considerarsi abusive.

L’intervento della Locale venerdì pomeriggio presso il chiosco “Bagniomaria” e del vicino “Sun Beach”. Gli agenti hanno apposto i sigilli ad alcune strutture dei due stabilimenti.

I vigili urbani hanno individuato alcune strutture, sia coperte che scoperte, ritenute difformi. Contestate anche carenze su un subingresso. Denunciati i titolari. Potranno invece essere utilizzati gli ombrelloni.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img