martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Sei anni fa l’omicidio di Alessia e Martina: gli eventi per non dimenticare

Sei anni dopo la tragedia che ha sconvolto due comunità, San Giorgio a Cremano e Cisterna di Latina, i ricordi di Alessia e Martina, le giovani vite spezzate in un gesto di incomprensibile violenza domestica, restano vivi nel cuore di chi ha conosciuto e amato le due sorelle. La loro storia, segnata da un atto di violenza inaudita, continua a generare riflessione e impegno nella lotta contro la violenza sulle donne.

Una Giornata di Commemorazione

Ieri, sia San Giorgio a Cremano che Cisterna di Latina hanno voluto ricordare Alessia e Martina con delle Messe celebrative e iniziative dedicate soprattutto ai più giovani. Questi eventi hanno avuto l’intento non solo di onorare la memoria delle due giovani vite spezzate ma anche di promuovere un messaggio di speranza e di impegno civico contro ogni forma di violenza.

Laboratori e Giochi: Educare alla Vita

A Cisterna, la parrocchia di San Valentino si è trasformata in un luogo di incontro e di apprendimento per bambini e ragazzi, ospitando laboratori, giochi ed eventi pensati per stimolare la riflessione sulle tradizioni del territorio e sui diritti fondamentali. Questa iniziativa, organizzata dall’Azione Cattolica nell’ambito della “Festa dei diritti”, mira a trasmettere valori positivi e a rafforzare il senso di comunità tra i giovani.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img