scuole Sabaudia

L’avvocato del proprietario della ditta che ha effettuato la disinfezione nelle scuole chiuse a Sabaudia ha chiesto un incidente probatorio.

L’atto irripetibile si terrà domani mattina presso il tribunale di Latina.

Il giudice Molfese nominerà un consulente per effettuare accertamenti sui prodotti utilizzati che, secondo il suo parere, non avrebbero provocato i miasmi.

Il proprietario della società sarebbe indagato per non aver permesso agli investigatori l’ingresso nei locali per accertamenti in seguito ai malori degli alunni e delle maestre.

L’indagine per disastro colposo al momento resta contro ignoti.