Prime campanelle suonate nei Comuni della provincia di Latina e primi problemi legati al coronavirus riscontrati.

Il 14 settembre solo 5 Comuni hanno optato per la riapertura e tra questi sui Monti Lepini anche Bassiano.

Qui si sarebbe verificato il caso di una alunna che avrebbe avuto contatti con una persona in famiglia risultata positiva al Covid 19.

La ragazza e la famiglia sono in quarantena precauzoniale.

La classe è stata chiusa per una decisione assunta dalla Asl di Latina e dal sindaco Domenico Guidi in accordo con la dirigente scolastica.

Tra l’altro la scuola essendo sede di seggio elettorale oggi avrebbe comunque chiuso e sarebbe stata riaperta il 24.

Si procederà ora ad effettuare tutti gli esami del caso ed in base ai risultati che emergeranno ad assumere le decisioni conseguenti.