sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Scoperto il primo nido di Caretta Caretta a Terracina: traslocato a Fondi per sicurezza

La squadra dei tartawatchers di Legambiente Terracina continua la campagna di sensibilizzazione Tartalazio “Occhio alle tracce” e il progetto europeo Life Turtlenest “Discoveringseaturtles” per monitorare il litorale alla ricerca di tracce e nidi di tartaruga Caretta Caretta. Questo progetto, co-finanziato dall’Unione Europea e coordinato da Legambiente, mira a conservare e proteggere questa specie dalle minacce legate al disturbo antropico nei siti di nidificazione del Mediterraneo occidentale.

Scoperta e Trasloco del Nido

Questa mattina, alle 5.30, la squadra dei tartawatchers è stata allertata da una cittadina riguardo a un nido di Caretta Caretta sulla spiaggia di ponente di Terracina. Dopo aver avvisato la Capitaneria di Porto e Tartalazio, il nido, contenente 119 uova, è stato traslocato sulla Duna di Capratica a Fondi per garantirne la sicurezza a causa della vicinanza al mare.

Evento Educativo del 16 Giugno

Domenica 16 giugno, dalle 9.30 alle 12.30, presso la spiaggia comunale accessibile a tutti davanti all’ex Proinfantia (tra Via Calabria e Via Basilicata), Legambiente organizzerà una lezione educativa e divertente. Gli esperti del progetto LifeTurtlenest terranno sessioni educative sull’identificazione e custodia dei nidi delle tartarughe Caretta Caretta. Sarà allestito un gazebo informativo e saranno presenti la Protezione Civile Comunale e i volontari di Legambiente.

Protocolli e Collaborazioni

Il Comune di Terracina è firmatario del Protocollo d’Intesa Lifeturtlenest “Comuni Amici delle Tartarughe” e verrà insignito del prezioso vessillo. Da questa stagione, la Protezione Civile Comunale supporterà le attività di monitoraggio sui nidi, con l’ausilio delle unità cinofile addestrate secondo il protocollo tartadog di Life Turtlenest.

Ricordo della Stagione 2021 e Premiazione dei Lidi

L’evento sarà dedicato alla straordinaria stagione di nidificazione del 2021 sulle spiagge di Terracina. Verranno consegnate targhe di riconoscimento ai tre lidi che “adottarono” i nidi, contribuendo all’avviamento in mare di 117 piccoli esemplari di Caretta Caretta: Lido Onda Marina, Lido Sirenella Beach, e Lido Galatea (Azienda Speciale Comune di Terracina).

Dichiarazione di Anna Giannetti

Anna Giannetti, Presidente di Legambiente Terracina, ha dichiarato: “Siamo felici di aver contribuito a presidiare e mettere in sicurezza il primo nido di Caretta Caretta a Terracina. Invitiamo tutti domenica prossima a partecipare alla sessione educativa e a conoscere le esperienze della magica estate del 2021. La presenza della Protezione Civile Comunale e l’addestramento dei tartadog sono fondamentali per il successo delle campagne di monitoraggio. Speriamo che altri lidi firmino il protocollo di intesa Life Turtlenest ‘Lidi amici delle tartarughe’ per tutelare al meglio la specie Caretta Caretta”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img