mercoledì 19 Gennaio 2022

Scm di Latina Scalo, cassa integrazione in scadenza. Forte chiede tavolo in prefettura

di Redazione – La situazione dello stabilimento Scm di Latina Scalo deve essere risolta al più presto, infatti è in scadenza la cassa integrazione straordinaria che terminerà ad aprile e bisogna definire il futuro di decine di lavoratori. Per questo da parte del consigliere regionale Enrico Forte arriva la richiesta di convocare un tavolo di confronto in prefettura. “Bisogna accelerare i tempi e mettere in campo tutti gli strumenti possibili per evitare la chiusura definitiva dell’azienda di Latina scalo – scrive in una nota il democratico -. Il sito della Scm ha un grande potenziale produttivo, sia per quanto riguarda il personale che per i mezzi tecnici, e può tornare ad essere pienamente operativo in presenza di un piano industriale serio che punti a mantenere i livelli occupazionali attraverso la qualità del prodotto”.

“Il nostro territorio – conclude Forte – non può permettersi di assistere alla definitiva chiusura di un’altra azienda, soprattutto se l’azienda in questione è in possesso di tutti i requisiti necessari per tornare sul mercato ed essere competitiva”.

CORRELATI

spot_img
spot_img