controlli carabinieri

Ha violato le prescrizioni della sorveglianza speciale con obbligo di dimora, fornendo, non contento, anche falsa identità.

Per questo un 33enne è finito in manette.

Il giovane, già noto alle Forze dell’ordine, è stato intercettato e controllato dai carabinieri di Scauri di Minturno. L’uomo si trovava sul lungomare a bordo di un’autovettura, insieme al padre e alla madre. Alla richiesta dei documenti ha esibito quelli del fratello.

Condotto presso gli uffici del Nucleo operativo e radiomobile, gli agenti hanno scoperto che su di lui pesava un provvedimento di fisso soggiorno nel comune di Francolise, in provincia di Caserta.

Resta in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.