rifiuti lungomare
foto di un utente su Facebook

Il solito spettacolo di ordinario degrado, frutto della cronicizzata inciviltà, va in scena sul lungomare di Scauri.

Al di sotto delle terrazze panoramiche, luogo di sosta e relax per residenti e turisti, si nasconde un mondo diametralmente opposto.

Una delle terrazze sul lungomare di Scauri (foto di un utente social)

Rifiuti di ogni genere, in particolare bottiglie di plastica, giacciono in silenzio.

Una discarica a cielo aperto a pochi passi dalla spiaggia, che, se curata tutto l’anno, potrebbe regalare angoli di bellezza.

A documentare la vergognosa incuria, un cittadino sui social network.

Il quadro è chiaro, meno invece il rispetto dell’ambiente.

Qualcuno insinua che forse il servizio di pulizia urbana non è efficace o non abbastanza.

Nel frattempo che si fa a gara per individuare i colpevoli, basterebbe aumentare i controlli, sensibilizzare la popolazione e organizzare più giornate ecologiche.