lunedì 30 Gennaio 2023

Sblocca Italia, la segnalazione a Renzi arriva da Bugia Blu: la metro a Latina è un’eterna incompiuta

di Redazione – Se il Comune di Latina non ha colto l’invito rivolto da Renzi ai sindaci per segnalare le opere incompiute affinché possano essere inserite nel decreto legge, lo ha fatto un comitato di cittadini. Il Comitato Bugia blu ha scritto al Presidente del Consiglio per segnalare una delle opere incompiute per eccellenza di Latina: il progetto della “metrotranvia leggera”.

L‘opera, spiega il presidente del Comitato, ing. Massimo de Simone, è del tutto bloccata “nonostante il finanziamento CIPE sia risalente al 2005”. Il progetto infatti dovrebbe essere finanziato per il 58,32% della Stato per l’1,68% dal Comune e per il 40% da risorse private.

Ad oggi nessun passo avanti è stato fatto, sono stati realizzati solo i convogli (nel 2009) che adesso giaciono in un deposito in Francia. Il Comitato riporta che la problematica principale per la quale il progetto non è stato portato avanti è “l’insostenibilità economica di gestione dell’opera a causa di PEF (metodologia che valuta l’impronta ambientale di un prodotto) non corrispondente in relazione al contributo chilometrico regionale previsto”.

Risultato il completo stallo, nonostante sia “stato emesso ugualmente un primo SAL (quietato nel pagamento) ed un secondo SAL (bloccato nel pagamento)”, e il rischio di arrivare a pagare penali salatissime.

Il Comitato Metro bugia blu quindi si appella a Renzi affinché questa opera riesca a vedere la fine, chissà se il premier prenderà in esame anche le segnalazioni dei cittadini e non solo quella dei sindaci.

CORRELATI

spot_img
spot_img