giovedì 8 Dicembre 2022

Sapa, stabilimento chiuso per ‘manutenzione’. Operai occupano l’azienda

di Redazione – “Chiuso per manutenzione straordinaria” questa la dicitura del cartello che gli operai della Sapa di Fossanova si sono trovati davanti agli occhi lunedì mattina quando si sono recati a lavoro. Nessuna altra informazione solo che la chiusura si potrarrà fino a “nuova comunicazione”. Un segnale negativo secondo i dipendenti che temono sia solo il primo passo verso la chiusura definitiva dello stabilimento di Priverno.

Intanto l’ingresso è presidiato da un gruppo di guardie giurate per evitare che qualcuno tenti di forzare i cancelli. I lavoratori sono ancora davanti all’entrata e hanno improvvisato una mobilitazione per scongiurare la chiusura anticipata della società.

GLI OPERAI OCCUPANO L’AZIENDA – Anche se gli ingressi erano presidiati, due sindacalisti sono riusciti comunque ad entrare dalle finestre e hanno occupato lo stabilimento dichiarando assemblea permanente. Ad entrare  Tiziano Maronna della Fiom Cgil e Luigi Ippoliti della Fim Uil, fuori dai cancelli Andrea Minniti della Fim Cisl che non ha condiviso l’iniziativa dei colleghi.

CORRELATI

spot_img
spot_img