forze armate Santi Cosma

Si rinnova l’omaggio ai caduti del Comune di Santi di Santi Cosma e Damiano, in occasione della festa del 4 novembre, dedicata alle Forze armate ed all’Unità nazionale.

La tradizionale cerimonia subisce quest’anno una variazione, iniziando il giorno 3 novembre nella frazione di Ventosa in coincidenza con il bicentenario della parrocchia di San Martino di Tours.

Saranno presenti l’arcivescovo di Gaeta che presiederà la Santa Messa, il capo del Dipartimento della protezione civile Angelo Borrelli, ed altre autorità civili e militari.

Lunedì 4 novembre seguirà la deposizione di una corona di alloro in piazza Giuseppe Vozzolo nella frazione di Grunuovo alle 10, in piazza San Lorenzo alle 10.30 per poi confluire poi nel centro storico dove alle 11 verrà celebrata, presso il santuario dedicato ai santi patroni, la funzione eucaristica presieduta dal rettore don Fabio Gallozzi.

Sarà deposta un’ulteriore corona davanti all’ingresso di piazza don Alfredo Cardi.

Interverranno il sindaco Franco Taddeo e i ragazzi dell’Istituto comprensivo “G. Rossi”, guidati dal dirigente scolastico Rosalia Marino e dell’Itis Pacinotti, con i rispettivi docenti.

Ad accompagnare i vari momenti della cerimonia la banda musicale di Santi Cosma e Damiano, diretta dal maestro Gaspare Valente.

E infine i carabinieri, la polizia locale, le associazioni combattentistiche e d’arma, la Protezione civile e la Croce rossa.